Lunedì 30 Luglio 2018 - ore 21.15

    Piazza del Borgo - ingresso gratuito

I musicisti del Quintessenza Brass sono tutti professori che hanno collaborato con le più importanti istituzioni musicali italiane ed estere, esibendosi in varie città del mondo sotto la direzione di illustri direttori come Muti, Barenboim, Mehta, Maazel, Pappano, Gatti, Sinopoli, Chung, Temirkanov, Petrenko, Nagano, Morricone, Bacalov.

 

I Quintessenza Brass si sono esibiti per importanti società di concerti sia in Italia (Roma, Milano, Napoli, ecc.) che all'estero. Importante la loro partecipazione a Yaroslavl (Russia) al X "Yuri Bashmet International Music Festival, di rilievo anche i concerti tenuti in Germania per il Rotary Club di Weimar presso la Goethes Gartenhaus e per il Consolato Italiano presso il Castello di Wolfsburg, in Svizzera per il centenario del MUN. Da ricordare i concerti tenuti a Roma a Castel Sant'Angelo, Teatro Valle, Basilica di S.Marco al Campidoglio, Centro Studi Americani a Napoli presso la Chiesa del Gesù nuovo; protagonisti al Festival di Santa Fiora in Musica e al Festival Tolfa Jazz.

 

Il repertorio molto vario, spazia dal barocco al classico, fino ad arrivare alla musica contemporanea, toccando gli autori jazz e non tralasciando i compositori che hanno scritto musica originale per questa formazione tipo; diversi brani sono stati composti e arrangiati appositamente per loro da importanti musicisti come il compositore e trombonista Marcello Rosa.

 

I musicisti del quintetto si sono specializzati in Musica da Camera presso l' Hochschule fur Musik "Franz Liszt" di Weimar col prof. Walter Hilgers (German Brass).

 

I Quintessenza Brass hanno vinto il Primo Premio al Concorso Internazionale per Quintetti di ottoni "Burke & Bagley Prize Competition 2018", inoltre sono stati premiati con il "Forder preis" al XIII Concorso Internazionle per Ensemble di Ottoni tenutosi a Passau (Germania), al IV Concorso Internazionale per Musica da Camera di Filadelfia (VV) e al XIX Concorso Nazionale per Musica da Camera "G. Rospigliosi".

 

"Aria" è il lavoro discografico del Quintetto pubblicato nel 2014 e recensito da Radio Vaticana; il disco vede la partecipazione straordinaria in qualità di ospite solista, del trombettista Fabrizio Bosso. Di prossima uscita il secondo CD intitolato "fuoco" in cui ci sarà la straordinaria partecipazione di uno dei più grandi Solisti Classici del mondo.

TROMBA Michele Lotito, Giovanni Perciante

CORNO Fernando Servidone

TROMBONE Salvatore Fragapane

TUBA Fabrizio Della Corte